Home Come scegliere il Divano Letto: la Guida definitiva

Come scegliere il Divano Letto: la Guida definitiva

Da comoda seduta per il soggiorno a posto extra per dormire; uno scrigno di comodità perfetto per tutti.

Scegliere un Divano Letto non è solo una questione di stile; sapere di avere sempre a disposizione un posto letto in più è una sicurezza aggiuntiva per ogni casa ben organizzata.

A tanti di noi capita spesso di avere ospiti inaspettati a casa; l’amico della figlia, la cognata in ferie, il socio che ha fatto tardi con noi. Non sempre però concedere il proprio sofà (o il proprio letto) rappresenta la soluzione più comoda; avere a disposizione un divano letto per dormire, in casa, diventa quindi quasi una necessità per buona parte delle famiglie.

Se poi si vive soli in uno spazio molto contenuto, come un monolocale, ad esempio durante l’università, saper coniugare funzionalità e buon gusto è ancora più utile. ProduceShop vi racconta quindi tutto quello che c’è da sapere su questi divani letto, in modo che, al momento dell’acquisto (ovviamente dal nostro catalogo), sarete pronti a scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze.

Divano Letto Angolare Clic Clac 3 Posti In Similpelle Modulare Reclinabile Design Moderno Natal Evo

Questione di location

La posizione in cui si sceglie di mettere il proprio divano letto non è così scontata. Se per comodità (e spesso pigrizia), in tanti scelgono di lasciarlo tranquillamente in salotto, allo stesso modo possiamo spiegarvi come declinarlo su altre stanze, sempre in base alla vostra disponibilità.

  • Camera da letto: già l’idea di tenere un divano in camera da letto rende l’ambiente più elegante; ovviamente parliamo di stanze di dimensioni adeguate, che non risultino “intoppate” di mobili. Metterlo nella propria camera (o in quella dei ragazzi), può esser la soluzione ideale per chi si trova spesso a ospitare parenti, magari con seguito al completo
  • Camera degli ospiti: disporre di una camera degli ospiti è un piccolo lusso, ma non impossibile da ottenere. Se avere uno spazio vuoto in casa può essere costoso (dal punto di vista del’acquisto dell’immobile), spesso può capitare di ritrovarselo per mille e più motivi. Allestirlo per le visite con un bel divano letto è senza dubbio tra le soluzioni migliori
  • Studio: tenere un divano letto nel proprio studio, che sia in casa o al lavoro, è la soluzione perfetta per chi tira le ore piccole alla scrivania, o per chi vuole concedersi una siesta pomeridiana in tutta comodità
  • Monolocale o loft: in questo caso la scelta è più funzionale; economizzare gli spazi (ma anche i costi), cercando di coniugare una zona di riposo con quella di svago è per tanti, giovani o meno, un bisogno primario. Il divano letto in questo caso è il complemento d’arredo più completo.

Uso

Determinata la posizione del divano letto, possiamo essere ora abbastanza sicuri sul tipo di uso che ne faremo; da questo dipenderanno molti fattori di scelta in sede di acquisto.

Esistono essenzialmente due usi che si posso fare dei divani letto:

  • uso quotidiano – come, ad esempio, in un monolocale o in un appartamento molto piccolo; in questo caso sarà utile scegliere un divano letto veloce da aprire e comodo da posizionare;
  • uso occasionale – che può essere più o meno frequente, in base alle visite che riceviamo. Qui si può puntare un po’ di più sul design del divano in sé, che rimarrà più legato alla sua funzione di arredo e decorazione.
Divano Letto Con Penisola E Contenitore In Tessuto 3 Posti Design Positis

Fatta questa premessa, vediamo ora le caratteristiche fondamentali da considerare prima di comprare un divano letto (anche online, sappiatelo!).

Come scegliere il Divano Letto?

  1. Dimensioni

    Le dimensioni complessive del divano letto vanno considerate sia da chiuso che da aperto; in questo modo non rischierete di incastrarlo in uno spazio troppo piccolo o mal calcolato. Va da sé che prima di tutto conta lo spazio in cui andrà a trovarsi; se a una piazza parliamo normalmente di poltrone-letto. I più diffusi, a due piazze, possono essere anche king size, sopratutto se da chiusi parliamo di un divano da 3 o 4 posti.

  2. Materiali

    Questi determinano non solo la bellezza del prodotto, ma anche la sua durata e il comfort durante il sonno o il relax. Assicuratevi innanzitutto che legno e metallo usati per la struttura siano adeguati, compatibili con le vostre esigenze e di buona qualità.

    Sul rivestimento, siate innanzitutto sicuri che sia adeguato al vostro gusto estetico; in seguito, se fosse sfoderabile e lavabile, e antimacchia, sarebbe un plus non da poco. Che la fodera sia in tessuto o similpelle è una questione estetica; scegliete anche qui in base al vostro gusto personale.

  3. Tipologia

    La tipologia di divano letto varia in base al modo di apertura; che sia più o meno veloce dipende dall’uso che ne farete. In generale, comunque, oggi tutti dispongono di sistemi intuitivi e rapidi; se vi chiedete ancora come aprire un divano letto, vi illustriamo i tipi più comuni:

    • angolare o a penisola, in cui di solito si completa la parte per dormire con un piccolo letto in un cassetto sottostante: basta tirarlo fuori e alzarlo al livello del divano per avere un letto completo;
    • clic-clac o reclinabile, in cui per trasformare il divano in un letto basta abbattere e stendere lo schienale del divano. Veloce e semplice;
    • a ribalta, uno dei meccanismi più complicati ma anche più saldi. Liberato il divano dai cuscini, ma non sempre, bisogna tirare su la seduta e ribaltarla; questa si stende e si poggia a terra, liberando un materasso e una rete divisa in 3 elementi che si aprono a fisarmonica. Molto comodo;
    • modulare, tra le soluzioni più moderne, si tratta di elementi slegati, magari vicini o sovrapposti. Basta muoverli e comporre il letto a nostro piacimento.

    Divano Letto Topazio LIViNG Piccolo In Similpelle Per Monolocale Bilocale
  4. Materasso

    La comodità del materasso dev’essere tanto più alta quanto più frequente è l’uso che ne farete. Trattandosi comunque di un letto particolare, cercate di dare massima importanza alla scelta del materasso per il divano letto; che sia alto almeno tra i 18 e i 25 cm, in schiuma di poliuretano o memory foam. Che sia anallergico, facile da pulire e che non si deformi piegandolo e chiudendolo.

  5. Budget

    Come quasi tutte le altre caratteristiche, anche questo dipenderà dalla frequenza di utilizzo. Più frequente, più performante, indubbiamente richiederà una spesa più sostenuta; se comprato come precauzione e raramente usato per dormire, ProduceShop offre ad esempio modelli molto belli e adatti alle aperture occasionali a partire da spese intorno ai 100€. Fissate un budget iniziale, in modo da non avere sorprese in seguito.

    Divano Letto 2 Posti Estraibile Design Moderno In Tessuto Porto Rico

Non lasciatevi scappare le offerte ProduceShop! Scegliete subito un Divano Letto dal nostro catalogo, per non farvi trovare impreparati alla prossima visita inaspettata, o semplicemente per aggiungere un elemento d’arredo bello e funzionale alla vostra casa.

Divano due posti design per esterno giardino terrazzo moderno For Two
Divano letto 3 posti design clic clac reclinabile tessuto velluto Explicitus
Set salotto 2 poltrone design scandinavo e divano 2 posti legno tessuto Cleis
Set salotto poltrona e divano 2 posti design scandinavo legno tessuto Algot
Divano 2 posti in tessuto design moderno stile scandinavo Irvine
Divano letto 3 posti angolare in similpelle penisola contenitore Imperator
Divano letto 2 posti clic clac tessuto velluto design classico Fluffy
Divano 2 posti moderno modulare componibile in tessuto Solv