Home Come scegliere i Sanitari: WC, Bidet e Lavabo

Come scegliere i Sanitari: WC, Bidet e Lavabo

Non parliamo certo dell’ultimo dei dettagli in un bagno! Scegliere WC, bidet e lavabo è complesso, ma può diventare un esercizio di stile.

Un bel ripiano in legno massello? Preso. Stupende tende in raso chiaro? Ordinate. Cosa manca allora per rendere univo il vostro arredo bagno? Ma dei Sanitari all’altezza, ovvio! Scopriamo come sceglierli insieme a ProduceShop.

Arredare il proprio bagno è, per tanti, un’attività da lasciare per ultima nella decorazione degli ambienti domestici. Dato che si tratta di una stanza di mero uso, infatti, in molti ne ignorano il potenziale estetico. Altrettante persone, però, sanno ben sfruttare le potenzialità di questo spazio; dovendo essere usato, spesso e volentieri, anche da ospiti, dargli un tocco di classe non è mai una cattiva idea. Tende, mattonelle, doccia e/o vasca, mobili e sanitari sono quello su cui ci deve, quindi, concentrare maggiormente.

Nello scegliere proprio questi ultimi, ProduceShop vi regala nell’articolo di oggi una guida completa ed esaustiva. Scopriamo insieme le caratteristiche tecniche, alcuni consigli di design, le possibilità e gli eventuali vantaggi di WC, bidet e lavabo, tutto in un unico articolo.
Iniziamo subito!

Vaso WC A Terra Filomuro Scarico Pavimento O Parete Sanitari River VitrA

Quali sono i sanitari più importanti da considerare?

Sono diverse le tipologie di sanitari da scegliere per il proprio bagno. Escludiamo da questa lista le vasche da bagno e le docce, che richiedono non solo un’analisi a parte sull’estetica, ma anche un trattamento diverso dal punto di vista d’installazione e montaggio.

Nonostante le innovazioni tecniche degli ultimi anni, i più utili rimangono raggruppati in 3 gruppi principali:

  • WC: si tratta dell’elemento centrale del bagno, che spesso ne dà anche il nome. Oltre al lato estetico e al comfort, va valutata anche la resistenza, il livello d’igiene garantito e, non ultima, l’efficienza idrica;
  • bidet: se prima si trattava di un’esclusiva dei bagni italiani, per diverse ragioni storiche, oggi è molto comune anche all’estero, specie per le case arredate con un occhio al design Made in Italy e più orientate verso la completezza sia estetica che tecnologica;
  • lavabo: si tratta di un elemento di uso continuo e comune, che deve certamente premiare il design, ma privilegiare innanzitutto la funzionalità e la qualità. Abbiamo due tipologie fondamentali: i lavandini incastonati in mobili bagno, di cui quindi si considera solo il bacile, e quelli su colonna lavabo, in cui la coppia, normalmente, viene acquistata in coordinato.
Bidet Ceramica A Terra Sanitari Bagno Fissaggio Nascosto Geberit Selnova

Come scegliere i Sanitari per il Bagno?

  1. Tipologia

    La tipologia dei sanitari indica il modo in cui vengono sistemati nel bagno. In base alla posizione di scarichi e allacci dell’acqua, infatti, dovremmo scegliere non solo la posizione del sanitario (anche se di base questi si possono allungare e/o spostare), ma anche il suo disegno finale (e quindi la tipologia) Ne troviamo 3 tipi principali: sospesi, ossia appesi al muro senza toccare terra, soluzione perfetta per poter pulire sotto il water o il bidet, per esempio; a terra, che poggiano quindi sul pavimento, creando però spesso un fastidioso spazio tra la gamba centrale e il muro in cui è complesso entrare con scopa, aspirapolvere o mocio. Infine, ci sono quelli a filomuro; come quelli a terra poggiano sul pavimento, ma poggiando direttamente al muro, senza creare quindi angoli morti di difficile pulizia.

    Lavabo Sospeso Lavandino Ceramica 60cm Per Bagno 1 E 3 Fori Geberit Selnova
  2. Materiali

    I materiali utilizzati sono di primaria importanza, perché servono a garantire solidità, durata e resistenza, ma anche il dovuto grado di igiene e facilità di pulizia, fattori cruciali nella scelta e nell’uso di WC, bidet, lavandini e docce. Se consideriamo sia impasto che rivestimento, i materiali storici e ancora più usati sono la ceramica (smaltata o meno) e la vetrochina, ossia una porcellana vetrificata.

    La scelta di materiali di qualità non influisce solo sul design e sul tocco estetico del vostro arredo bagno, ma anche con l’impatto igienico-sanitario. Nel tempo, l’impasto degli elementi assorve germi, batteri e igienizzanti che possono inserirsi nelle parti non smaltate, o in cui lo smalto è saltato a causa della bassa qualità. Tutto questo, nel tempo, può sia rovinare colore e struttura del sanitorio, oltre ad essere fonte di sporcizia e cattivi odori.

  3. Dimensioni

    Le dimensioni corrette dei vari sanitari servono sia per consentire un uso agevole di questi, sia per creare un ambiente ordinato, armonioso e ben progettato, in linea con il resto degli arredi bagno e dei colori. Per il WC, le dimensioni ideali sono di minimo 40cm in larghezza e 55 in profondità, così come per il bidet; è vero anche che, in ambienti più piccoli, queste possono diminuire di poco. Per il lavandino, pur non esistendo indicazioni a norma di legge, è sconsigliabile scendere sotto i 45cm di profondità. L’altezza, che di norma è su uno standard di 70-75 cm può, come tutte le altre misure, essere ricompattata per esigenze legate allo spazio.

    Vaso Bagno WC Sospeso Scarico A Parete Sanitari Normus Arkitekt VitrA
  4. Igiene

    Parlando soprattutto di WC, l’igiene è un argomento che salta in automatico ai primi posti. Come abbiamo detto parlando dei materiali, un contributo importante è dato dalla scelta della qualità della smaltatura; questa non solo impedisce l’accumulo di germi e batteri nel tempo, ma rende la pulizia dei sanitari più semplice e funzionale. Inoltre, molti sanitari sono dotati di sistema rimless, ossia senza la brida interna, che rende ancora più efficace la pulizia (e aiuta ad evitare gli sprechi).

  5. Scarico

    È molto importante prestare attenzione anche nella valutazione e nella scelta dello scarico, quando si sta acquistando un sanitario. In caso di bidet e lavandion, questo deve sicuramente garantire il giusto deflusso dell’acqua; verificate la scelta della giusta piletta, la larghezza del foro in proporzione al lavandino e gli attacchi. Per quanto riguarda il vaso bagno, un fattore importante è la potenza dello sciacquone; questa deve essere costante, ben distribuita e forte abbastanza da pulire il WC dopo l’utilizzo, senza lasciare residui e senza rischiare di intasarlo.

    Bidet A Terra Filomuro Ceramica Monoforo Bagno Sanitari River

Infine, non scordate di dare un occhio alla rubinetteria; scegliere dei sanitari di classe e Made in Italy significa iniziare un progetto di arredo bagno completo. Il minimo che si possa fare per rendergli giustizia è optare per dei miscelatori e rubinetti all’altezza.

Bagno di classe? Nessun problema! Ora che avete letto la Guida completa di ProduceShop, siete pronti per scegliere sempre e solo i migliori Sanitari dal nostro catalogo!

Asse copriwater nero vaso WC sedile bagno sanitari Strong
Bidet nero a terra filomuro moderno bagno sanitari Strong
Vaso WC nero filomuro scarico parete pavimento sanitari rimless Strong
Copriwater bianco sedile tavoletta vaso WC bagno sanitari Normus VitrA
Asse copriwater sedile tavoletta bianco vaso WC bagno sanitari Geberit Colibrì
Copriwater tavoletta sedile bianco vaso WC bagno sanitari Geberit Selnova
Copriwater bianco tavoletta sedile vaso WC bagno sanitari River
Semicolonna per lavabo lavandino in ceramica sospeso sanitari River