Home Quadri e Stampe: scopri come sceglierli e quali sono i migliori

Quadri e Stampe: scopri come sceglierli e quali sono i migliori

Decorare i propri interni spesso significa concentrarsi sui mobili; eppure anche le pareti di casa fanno parte degli ambienti. Vediamo insieme come valorizzarle.

Scegliere i giusti Quadri e le Stampe adeguate può essere un modo originale, e molto personalizzabile, di lasciare un’impronta sull’home decor. Ecco perché abbiamo scelto di scrivere questa Guida per voi.

Tutti ricordiamo le pareti della casa dei nonni: piccole tele piene di paesaggi, panorami portuali, nature morte; qualcuno magari può parlarci di enormi e importanti ritratti di famiglia, o bellissime copie di grandi classici. Ancora, chi è cresciuto nella generazione a cavallo tra gli anni ’60 e ’90 ricorderà poster e locandine di band, concerti, festival. Per non parlare di riproduzioni Pop Art e Surrealiste. Insomma, quale che sia il nostro background, quadri e stampe sono sempre stati parte dei nostri ambienti più intimi. Ecco perché vogliamo raccontarvi tutto quello sappiamo a riguardo.

Quadro Canvas Su Tela Con Cornice Tubolare In Metallo 80x60cm Satellite Map

Una piccola check-list prima di scegliere

Se la scelta di un quadro o di una stampa è al 90% legata al proprio gusto, rimane una piccola percentuale di fattori relativi a caratteristiche tecniche da considerare.
Trattandosi di elementi legati all’home decor, l’idea sarebbe quella di comportarsi come di fronte a dei complementi d’arredo; in realtà, consigliamo un approccio un po’ più libero e bohèmien, con giusto due o tre dettagli tecnici da seguire. Il resto lo farà l’impatto visivo e quello che vi stimola.

Per riassumere gli elementi tecnici da considerare, diciamo che dovreste pensare a:

  • dimensioni: considerate attentamente quanto spazio i vostri quadri occuperanno sulla parete. Una tela troppo grande risulterà disarmonica se messa su una parete già piccola o satura. Stampe piccole e poco definite saranno invece difficili da interpretare e non molto belle. Avrete capito quindi che le dimensioni del quadro sono strettamente legate a quelle del muro che lo ospiterà; calcolate bene anche gli spazi vuoti e il numero di tele;
  • tela: spesso è possibile scegliere il supporto del quadro; possiamo quindi spaziare tra tela semplice, tela artistica, carta di alta qualità, carta da stampa. La decisione spetta a voi, consigliamo di farvi guidare dallo stile del disegno e da quello generale della camera da decorare;
  • prezzo: questo può dipendere da tanti fattori; brand, materiali, soggetto, dimensioni sono quelli principali. Cercate di adeguare il vostro budget a quello generale della stanza, per non creare contrasti troppo evidenti e grotteschi. Un consiglio spassionato: non scegliete i quadri meno costosi solo per risparmiare ma, come facciamo noi di ProduceShop, cercate d’individuare il miglior rapporto qualità/prezzo.
Quadro dipinto a mano su tela pittorica 120x90cm Faro

Come scegliere Quadri e Stampe per la propria casa?

Questi sono i dettagli più artistici da considerare, le scelte legate al design. Ovviamente si tratta del nostro consiglio; siate liberi di spaziare, anzi, cercate di dare libero sfogo alla vostra vena artistica!

  1. Stile della casa

    La prima direttrice è questa; mettere un quadro completamente staccato dallo stile della casa non avrebbe senso dal punto di vista della decorazione d’interni. Cercate quindi di interpretare lo stile generale dell’ambiente, delle luci, dell’arredamento e anche della zona. In base a quello potete scegliere stampe e quadri più adeguati.

    Ad esempio, vivete in una casa arredata in maniera classica o moderna? Questo fa la differenza e non poco dal punto di vista della scelta dei quadri. Ancora, avete scelto di vivere in campagna? Bene, un tema più country sarà perfettamente abbinato con interni ed esterni; per un appartamento minimalista, invece, c’è tutto un mondo a parte da prendere in considerazione.

    Quadro Canvas Su Tela Con Cornice Tubolare In Metallo 60x80cm Bike
  2. A ogni stanza i suoi Quadri

    Partiamo da un presupposto: ognuno sceglie le stampe che preferisce. Abbiamo notato, però, che non tutti i quadri stanno ugualmente bene nelle diverse stanze. Essendo infatti ogni ambiente intimamente legato alla sua funzione, al suo arredo, al tempo che ci passiamo, anche la scelta delle decorazioni da parete passa per tutti questi fattori.

    In linea generale, ad esempio, se in cucina faranno bella figura delle stampe di locandine o delle nature morte, lo stesso non potremmo dire di altri ambienti. Il soggiorno infatti, così come la sala, è perfetto per fotografie e ritratti; sia che si tratti di riproduzioni di famiglia, sia che siano stampe acquistate. Oppure soggetti d’arte, scelti sempre in base all’arredamento.

    Corridoi e disimpegni sono l’ambiente perfetto per paesaggi, quasi a sintetizzare la funzione del posto, l’idea di movimento; la camera da letto, infine, si presta bene ad accogliere anche lei ritratti o soggetti emotional, ossia riproduzioni e stampe di soggetti intimamente legati a noi, alle nostre emozioni e alle nostre esperienze.

    Quadro dipinto a mano su tela pittorica 110x50cm Papaveri
  3. Come disporre e appendere i Quadri?

    Avete presente quando, una volta scelto il quadro o la stampa che sognavate, lo appendete, e rimanete a guardare quanto stoni con la parete? E magari a sfregio pende pure da un lato. Anche appendere un quadro, per quanto sia un compito semplice, può essere migliorato seguendo alcune piccole regole. Come lo appendiamo quindi?

    • da solo per risaltare: messo al centro della parete, specialmente se di dimensioni medio-grandi, un quadro risalterà e guadagnerà luce e attenzioni. Cercate di tenerlo in bolla e di non scegliere una parete troppo grande, o di un colore troppo brillante però;
    • più particolari vanno ad altezza sguardo: più un quadro è ricco di dettagli, più è consigliabile metterlo alla stessa altezza degli occhi. Sarà più semplice mettere a fuoco ogni piccolo particolare e godere della bellezza della stampa nel suo complesso;
    • i dettagli visibili vanno in alto: quadri con soggetti molto ampi, o dettagli facilmente distinguibili, andrebbero invece appesi più in alto; si evità di dare un senso di oppressione a chi lo guardera. Stesso concetto per i quadri materialmente più grandi e, giocoforza, gioco inverso per i quadri più piccoli, che andranno in basso;
    • se scegliete di appendere più quadri, fate attenzione alla disposizione; questà racconterà la vostra idea di decoro, andrà quindi scelta con cura per non creare caos o disordini fastidiosi. Può essere a croce, con i quadri più grandi in alto o in asse orizzontale, centripeta con il quadro più grande (o quello più importante) al centro. Oppure potete scegliere semplicemente di disporli a quadrato o in linea, per un’immagine complessiva più ordinata e fluida.
    Set 5 quadri stampe collage incorniciate indipendenti 54x50cm Frame Origami

Dunque, abbiamo visto insieme che non è semplice selezionare adeguatamente Quadri e Stampe; magari la nostra piccola Guida sarà un aiuto sufficiente a orientarvi, ma il grosso del lavoro lo farà il vostro gusto. In qualsiasi caso, fate un giro sul catalogo ProduceShop e lasciatevi “scegliere” dalla tela che più si abbina a voi e alla vostra casa.

Stampa quadro fotografia Colosseo Roma cornice 50x70cm Unika 0067
Poster stampa fotografia cornice mappa Roma città 50x70cm Unika 0068
Stampa quadro fotografia pianta fiore cactus cornice 30x40cm Unika 0061
Quadro stampa fotografia poster foglie aloe cornice 30x40cm Unika 0060
Stampa fotografia bianco nero pianta grassa cornice 30x40cm Unika 0056
Stampa artistica fotografia poster piante foglie 30x40cm Unika 0055
Stampa fotografia ritratto moderno scale a chiocciola 30x40cm Unika 0050
Quadro stampa fotografia donna fiori verde cornice 30x40cm Unika 0049