Home Armocromia in Casa: arredare con i colori giusti

Armocromia in Casa: arredare con i colori giusti

Tra i trend più ricercati degli ultimi anni: scopriamo come utilizzare questa filosofia anche nell’arredare casa.

Pensate sia un caso che ProduceShop dia tanta libertà nello scegliere i colori dei vostri arredi? Vediamo allora come approfittarne utilizzando i metodi dell’Armocromia.

Caminetto elettrico con cornice moderna stufa a pavimento 1500W Sorano
Camino stufa elettrica LED a pavimento con cornice in legno Siena
Camino elettrico stufa con cornice in legno basso consumo Pienza
Caminetto elettrico LED 1500W stufa con cornice bianca classico Merapi

L’Armocromia è una disciplina che, tramite l’analisi dei colori e delle palette, aiuta a creare armonia tra questi ultimi e la persona; nata intorno agli anni ’30 del secolo scorso, dal 2019 circa prende piede nel mondo del make-up. L’idea è di trovare le giuste combinazioni di colori, toni, intensità, che valorizzino la persona, creando un ensemble armonico e piacevole.

Ma è qualcosa che vale solo per il trucco e la moda?
Ovviamente no, altrimenti non saremmo qui a parlarne. Prese in mano le redini della disciplina, gli interior designer negli ultimi tempi cercano di abbinare soluzioni di arredo e home decor seguendone i dettami.

ProduceShop, ovviamente, non è stato da meno; se fin da quando abbiamo iniziato a occuparci di arredo l’occhio verso i colori e gli abbinamenti è sempre stata una priorità, il nostro servizio di interior designer ha dato una sferzata a questa buona prassi. Scopriamo allora insieme qualche interessante consiglio su come scegliere i colori per la casa con armocromia (e buon gusto, ovviamente).

Letto Matrimoniale Nordico Tessuto E Legno 160×190 Friborg King

Perché usare l’armocromia in casa?

Una casa arredata con criterio, in cui tutto segue un progetto (non per forza un ordine, ma almeno un’idea), ha pregi e benefici; se a questa idea di base aggiungiamo una scelta dei colori frutto di una riflessione, i risultati non possono essere che enormemente positivi.

Di base, una scelta consapevole e ragionata dei colori può migliorare la percezione degli spazi; giocando con accostamenti, contrasti, scale di toni e, sopratutto, con la luce, anche un ambiente dalla metratura ridotta potrebbe sembrare molto più ampio. Non solo però: le geometrie calcolate in funzione del colore creano effetti ottici stupefacenti, dando all’architettura domestica un guizzo sicuramente più interessante.

Inoltre, la giusta scelta dei colori ha influenze da non ignorare anche sul nostro umore. Che determinati accostamenti cromatici abbiano effetti specifici sul nostro sistema nervoso è scientificamente assodato; merito dell’armocromia è stato studiare questi effetti per creare dei cocktail di colori studiati appositamente per farci sentire meglio, sempre e in ogni stanza della casa.

Relax VS Energia

L’idea di base è che differenti tonalità di colore stimolino due reazioni base: rilassamento estremo ed energia incontenibile.

Va da sé che, a seconda della stanza in cui ci troviamo, è sempre meglio stimolare una o l’altra reazione. Se, ad esempio, in camera da letto e in bagno si cerca un momento di relax, e mente e corpo devono distendersi e riposare, in ambienti come il salotto o lo studio, ma anche la cucina a volte, la frenesia e la voglia di fare devono essere costantemente stuzzicate. Lavorare di armocromia per raggiungere questo risultato è tra le attività più interessanti della decorazione d’interni.

Divano Letto Con Penisola Ad Angolo 3 Posti Smeraldo Per Soggiorni E Salotti
Costruire uno stile

Infine, si sceglie questo approccio anche perché, giocoforza, la nostra casa deve seguire uno stile; può essere uno stile classico, un qualcosa di tradizionale e assodato, o qualcosa di originale e personale.

Disegnare questo stile sui colori è una delle vie percorribili; farlo in modo da creare abbinamenti che raccontino chi siamo, come viviamo, è qualcosa che va oltre il semplice arredare. Parliamo del creare il nostro stile, anche personalizzando un solo elemento di un arredo visto su un sito o su una rivista; l’importante è sentirci sempre a casa, e far sentire i nostri ospiti immersi in un ambiente originale e armonico.

Come funziona

Nella sua applicazione base (make-up e moda), l’armocromia si prefissa di distinguere i colori “amici” dai colori “nemici”. I primi sono tutti quei colori che valorizzano la persona che li indossa (o, per usare un linguaggio nostro, la stanza che arredano), mentre i secondo sviliscono il risultato.

I colori vengono scelti in base a tonalità e intensità; li suddividiamo quindi in colori caldi e colori freddi per quanto riguarda la prima differenziazione, e in vividi e chiari per quanto riguarda la seconda.

Consolle Tavolo Allungabile 90×42-302cm Sala Da Pranzo Legno Isotta Oak

Dato che nasce come concetto legato alla moda, le varie possibilità/combinazioni cromatiche vengono divise secondo le quattro stagioni, e a ognuna viene legata una tonalità e un’intensità specifica:

  • primavera: toni caldi e chiari
  • estate: toni freddi e chiari
  • autunno: toni caldi e vividi
  • inverno: toni freddi e vividi

Se applichiamo il concetto alla casa (ma, come vedremo, vale anche per un ufficio), possiamo allora, scegliendo tra una gamma di colori, fare questi abbinamenti:

StagioniColoriStanze
PrimaveraBeige, giallo, legno naturale, verde, rosso coralloCucina
EstateTortora, azzurro, rosa, lilla, menta (tutto pastello)Camera da Letto
AutunnoSenape, verde oliva, rosso, rame, marroneSalotto
InvernoNero, grigio, fuxia, lime, blu elettrico, granataUfficio

Ovviamente le nostre sono indicazioni, consigli dati in base a quello che i nostri clienti ci dicono, e che il nostro team d’interior design ha valutato nel tempo. Ci sono però ulteriori trucchi che si possono mettere in atto, quindi proseguiamo.

Scrivania Ufficio Studio Design Moderno 140×60 Bianco Bolg

Armocromia nell’arredamento: 5 consigli utili

Camino elettrico con cornice in legno stufa basso consumo 1500W Lipari
Camino elettrico a pavimento stufa basso consumo cornice classica Cetona
Camino elettrico da pavimento soggiorno stufa con cornice moderna Caldera
Camino da pavimento stufa elettrica basso consumo con cornice Asciano
  1. Non solo per la casa

    La casa non è l’unico ambiente in cui ci si può divertire ad arredare. Pensate a un ufficio, a un locale o a un negozio; anche qua la giusta scelta degli arredi, dei colori, toni e accostamenti è importante. Anzi, quanto parliamo di attività commerciali, la scelta dei colori esatti diventa materia di marketing, e può riflettersi in maniera positiva o negativa sul comportamento dei clienti. Non ignorate quindi l’armonia cromatica in nessun caso, anche se si trattasse solo di una piccola stanza.

  2. Giocare con tonalità e intensità

    Volendo rimanere su una palette ridotta, è necessario cercare la variazione in un range più ristretto; una camera piena zeppa di colori può esser divertente se parliamo di bambini, o di una ludoteca ma, a livello armocromatico, risulta un po’ pesante. Se la vostra palette prescelta è composta da 3 o 4 colori, giocate con le diverse tonalità e intensità di questi, adeguandovi ovviamente allo spirito “stagionale” dell’ensemble che andrete a creare.

    Vasca Da Bagno Freestanding Ovale Installazione Libera Design Siro
  3. Partire col colore giusto…

    Un consiglio importante: non entrate in casa con secchi e secchi di vernice. L’ideale, quando si tinge casa, e quando poi si arreda in base a quanto predisposto in principio, è partire da una situazione neutra. Un bianco (non necessariamente anonimo, anche una tonalità più interessante come un guscio d’uovo o una carta da zucchero), un grigio, possono essere perfetti perché, accostando via via diverse tonalità di colori più presenti, vi accorgerete dell’effetto senza troppo contrasto a disturbarvi. Mi raccomando, base neutra, ma sempre chiara.

  4. …e non tenerne solo uno

    Una volta decretato lo spirito della stanza, potete usare tutta la palette ma, per alcuni ambienti, vi consigliamo di giocare sul contrasto tra un colore dominante e uno complementare. Il binomio perfetto che altalena tra due sole scelte, magari in diverse chiavi di tono e intensità, può alla fine offrire un effetto molto suggestivo e di gran risalto, specie se la stanza è più contenuta e meno dispersiva.

    Libreria Modulare Stretta 6 Ripiani Colore Grigio Per Casa E Ufficio Slim
  5. L’importanza della luce

    Non dimenticate mai di considerare la luce; sia quella ambientale che quella artificiale devono essere tenute in considerazione ben prima d’iniziare ad arredare in armocromia, ma già durante la fase di progettazione. Ricordate che la disposizione e la scelta dei colori di per sé, come abbiamo anticipato, può disporre diversi e interessanti giochi prospettici; state attenti a non inficiare quanto fatto con la lampada sbagliata (troppo grande o piccola, calda o fredda, lontana o vicina), o disponendo il mobilio senza tenere conto di finestre e lucernari. Ultimo hint: la luce, spesso, modifica sensibilmente alcuni colori.

Era quello che stavate cercando giusto? Nel caso, perché non ci dite anche voi la vostra? Ora che sapete tutto (o comunque, l’indispensabile) sull’Armocromia e su come usarla nell’arredamento, non vi resta che fare un attento giro sul catalogo ProduceShop. Palette alla mano e via di abbinamenti!

Caminetto elettrico incasso muro cornice stufa basso consumo Vulcano
Scrivania moderna bianca 4 cassetti ufficio smartworking 110X60 KimDesk WS
Scrivania ufficio moderna 4 cassetti smartworking grigio KimDesk GS
Orologio da parete moderno artigianale in metallo Ramo Della Vita Ceart